Programmi per persone con demenza al Museo Lehmbruck di Duisburg / Germania


La prima idea di una visita guidata al Museo Lehmbruck per persone affette da demenza è stata sviluppata nel 2006. La prima visita è avvenuta nel gennaio 2007 e da allora questi programmi fanno parte del programma regolare del museo. Così il Museo Lehmbruck è stato il primo Museo in Europa nella proposta di programmi di incontro con l'arte mirati ai potenziali e alle esigenze particolari dei visitatori con demenza. Dal 2012 al 2015 il progetto di ricerca "Sviluppo di un modello per la partecipazione sociale delle persone affette da demenza nei musei", gestito dalla Scuola Medica di Amburgo (MSH) in collaborazione con il Museo Lehmbruck, ha esaminato la metodologia e la didattica della ricezione dell'arte per i visitatori con demenza. La ricerca è stata pubblicata, il risultato è stato un programma di formazione per gli educatori museali, che ha contribuito a creare programmi analoghi in molti musei d'arte in Germania.


visdit of the exhibition
Visita della mostra “Wiebke Siem”. Foto: Michael Uhlmann


Il programma del museo Lehmbruck comprende diversi formati per questo gruppo di persone: visite guidate pubbliche regolari, proposte essenzialmente a visitatori che ancora vivono a casa propria; visite per gruppi ,che si possono prenotare in qualsiasi momento; e Open Studio che propongono un lavoro artistico pratico. Le visite guidate di solito non includono alcun laboratorio pratico, ma si concentrano piuttosto sulla ricezione dell'arte, cercando di coinvolgere tutti i sensi e di valorizzare le capacità delle persone affette da demenza. Gli educatori dei musei creano connessioni con le esperienze e gli interessi dei visitatori, per incuriosirli e incoraggiarli a scoprire l'arte a modo ciascuno a suo modo.

L'OPEN STUDIO è un luogo in cui i partecipanti - persone con demenza e loro carers o amici - possono lavorare artisticamente, in maniera libera e personale. C'è tempo e spazio a sufficienza per sperimentare il lavoro artistico libero con una varietà di materiali. Si svolge ogni due settimane nell’ambito del progetto MA & A.


Open Studio
L'OPEN STUDIO. Foto: Michael Hagedorn


Tutte le offerte sono rivolte a persone con tutte le forme e in qualsiasi fase della demenza, sia che vivano a casa propria che in una residenza assistita, ai loro familiari e agli operatori professionali.

Sotto la guida del museo Lehmbruck, i musei della regione "RuhrKunstMuseen" hanno unito le forze in una rete dal 2013. Secondo il concetto dello studio MSH, essi offrono visite dedicate alle persone con demenza. Il progetto "RuhrKunstMuseen sinnnlich erleben" dà particolare importanza allo scambio e alla stretta collaborazione del museo con il settore socio-assistenziale della propria città. Fa parte della strategia nazionale per la demenza "Alleanza per le persone con demenza" avviata dal governo tedesco in collaborazione con l'associazione Alzheimer della Germania.

Il Museo Lehmburck offre programmi formativi personalizzati e supervisione a Musei ed educatori museali.

Ultime modifiche: giovedì, 18 maggio 2017, 15:35